Rimozione graffiti

Pulizia della superficie senza abrasione del substrato

Il sistema di rimozione dei graffiti e/o della pulizia delle superfici adotta una tecnologia che consente il trattamento delle superfici senza determinare abrasione del substrato.

LE COMPONENTI DEL SISTEMA

  • Acqua

  • Aria compressa

  • Miscela di sali inorganici

  • Vernice protettiva finale

L’intervento combinato di aria, acqua e sali svolge sulla superficie trattata un’azione sia meccanica che chimica, ottimizzando il risultato finale del processo. L’azione meccanica si espleta nell’urto contro la superficie da trattare di particelle sia di solido (sali minerali) che di liquido (acqua) in un flusso d’aria a bassa pressione.

 

rimozione graffiti


Al medesimo tempo, l’acqua provvede a sciogliere parte dei sali· con i quali viene a contatto, formando soluzioni che svolgono una funzione detergente sulla superficie trattata.

Al trattamento di rimozione dei graffiti e di pulizia· delle superfici, può essere associato un intervento di protezione con prodotti specificamente formulati al fine di :

  • Inibire l’aggrappaggio delle vernici utilizzate nella realizzazione di graffiti alle superfici pulite

  • Proteggere la superficie trattata dall’azione degli agenti atmosferici

  • Garantire durata nel tempo al trattamento di pulizia

Il danno conseguente ad un’eventuale reiterazione dell’atto vandalico sulla superficie protetta, può essere quindi eliminato con un intervento di pulizia manuale semplice e di costo ridotto, ottenendo inoltre l’effetto di scoraggiare il ripetersi del vandalismo.

I prodotti da utilizzare per l’operazione di protezione delle superfici sono frutto di una formulazione specifica in funzione di una serie di variabili da valutare caso per caso e superficie per superficie.